Contenuti del Master

Il Master di Diritto ed Economia degli scambi internazionali è pensato per offrire ai partecipanti una seria opportunità di studio e di crescita professionale.

Un approccio innovativo alla materia, uno studio attento e sistematico, un efficace aggiornamento rispetto ai trend giurisprudenziali, l’attenzione costante alle questioni pratiche, la partnership con l’Agenzia delle Dogane e con l’ITMO University, l’intervento in aula dei funzionari dell’Agenzia delle Dogane e di specialisti, anche stranieri, nelle discipline interessate, la possibilità di iscriversi ai singoli moduli sono gli elementi che lo contraddistinguono.

Le 270 ore di didattica frontale sono suddivise in lezioni in aula, esercitazioni, case studies e simulazioni.

Lo stage presso le aziende o gli studi partner o in quelli indicati dai partecipanti, di durata pari a circa 3 mesi, è obbligatorio per coloro che intendono acquisire il titolo accademico di Diploma di Master Universitario.

Per consentire un ulteriore approfondimento e implementare le nozioni acquisite, è prevista la possibilità di elaborare un project work attinente ai temi trattati nel Modulo di Diritto doganale e delle accise e in quello dell’IVA sulle operazioni transnazionali.

È inoltre possibile frequentare i singoli moduli del Master.

Il materiale didattico sarà disponibile nella piattaforma e-learning dedicata.

È prevista l’organizzazione di incontri tematici, dopo la conclusione del Master, riservati ai partecipanti per consentire un aggiornamento continuo e un costante scambio di esperienze professionali.

In collaborazione con

  • Un po’ di numeri

270Ore di didattica
2.816Costo del Master in Euro
3Borse di studio